Oggi Sud

Grid List

Catanzaro, 20 SET - "E' grottesca la situazione dei 60 precari dell'Universita' Magna Grecia di Catanzaro, che tardano ad essere stabilizzate da parte dell'Ateneo". E' quanto afferma in una nota il deputato M5S Paolo Parentela, che aggiunge: "Gia' nel mese di marzo e successivamente ad aprile, scrissi ai ministri Madia e Fedeli per cercare di sbrogliare questa matassa. E' incredibile che un Ateneo come quello di Catanzaro si rivolga alla stabilizzazione del proprio personale soltanto per quanto concerne la posizione dei docenti, mentre tutti gli altri lavoratori vengono assunti con contratti a progetto oppure a tempo determinato.

In particolare il riconoscimento riguarda il progetto Home Care Premium, cofinanziato dall'Inps ed attuato nel territorio del distretto di Catanzaro. Lo rende noto la stessa azienda in un comunicato. "Nella comunicazione - e' scritto nella nota - i promotori della selezione, enti di spiccata valenza scientifica nel campo delle politiche di welfare, quali la Fondazione Zancan, l'associazione la Bottega del possibile e la compagna San Paolo di Torino, hanno evidenziato come il progetto dell'Asp di Catanzaro, di cui e' responsabile il dirigente-sociologo dott. Franco Caccia, abbia superato una rigida selezione tra diverse decine di buone prassi nel settore delle cure a domicilio, realizzate nelle diverse regioni italiane.

"Sarebbe dovuta essere un pilastro della "Buona Scuola" ma si è rivelata un fallimento. La chiamata diretta, che avrebbe dovuto garantire alle scuole italiane i docenti con le competenze più adatte alle esigenze dei PTOF, è stata snobbata dalla maggior parte dei dirigenti scolastici". È quanto emerge da una rilevazione condotta dalla Gilda degli Insegnanti attraverso le sue sedi provinciali. I dati raccolti dal sindacato tracciano una situazione a macchia di leopardo, con il Nord più ligio e le regioni del Centro e del Sud dove invece i presidi hanno preferito che ad assegnare i professori ai loro istituti fossero gli uffici scolastici territoriali.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso, in via d’urgenza, dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria nei confronti di Musella Adriana, Presidente della Associazione Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti” Gerbera Gialla, indagata per i reati di malversazione ai danni di numerosi enti pubblici (Consiglio regionale della Calabria, Provincia di Reggio Calabria, Comune di Reggio Calabria, Provincia di Vibo Valentia, Comune di Verona, Comune di Santa Maria Capua a Vetere, Provincia di Salerno, Provincia di Verona, M.I.U.R., Consiglio Ordine degli Ingegneri di Salerno, Camera di Commercio di Reggio Calabria, Comune di Bollate, Comune di Gioia Tauro) e di appropriazione indebita ai danni della stessa associazione dal Ella presieduta.

19 set. - I dati per regione testimoniano come gli aumenti abbiano riguardato tutta la Penisola, ma con variazioni sensibili a seconda della zona. La Campania non solo si conferma la regione con i premi RC auto piu' alti d'Italia - ad agosto il valore medio ha raggiunto i 989,91 euro, oltre il 71% in piu' rispetto a quello nazionale - ma anche una delle aree con i rincari maggiori del Paese (+20,78%).

Catanzaro avrà a disposizione, tra circa un anno, un grande Polo fieristico, polivalente, capace di ospitare eventi espositivi e spettacolari. I lavori che trasformeranno la vecchia e degradata Arena Magna Graecia in un’importante area attrezzata sono già stati avviati e procedono a buon ritmo. Ha voluto rendersene personalmente conto il sindaco Sergio Abramo che, affiancato dal vicesindaco Ivan Cardamone e dagli assessori alle grandi opere Franco Longo e alle attività economiche Alessio Sculco, ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Polo fieristico.

Applauditissimo lo chef, apprezzatissimo il vino: si è rivelato un successo enogastronomico a tutto campo la presenza  della Calabria del riso e del vino d’alta qualità, ieri a Isola della Scala-Verona per la Fiera del Riso e il VII Concorso nazionale “Il Risotto del Sommelier”.

Molinaro: si impone la richiesta di irrobustire la struttura amministrativa del Dipartimento. L’Ordinanza Cautelare del TAR Calabria del 15.09.2017 che pronunciandosi in merito ad un ricorso, “accolto con riserva” di sei giovani imprenditori agricoli che erano rimasti esclusi alle domande di sostegno per gli investimenti riferiti alla misure 6.1.1 e 4.1.2 del bando 2016 “Giovani Imprenditori” del PSR 2014-2020, conferma  - chiede Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – “l’esigenza di irrobustire la Struttura Amministrativa del Dipartimento al fine di evitare contenziosi e allungamento dei tempi”.

Il 15 giugno a Catanzaro, presso la Cittadella Regionale - Sala Blu, dalle 11.00 alle 13.30 Cittadinanzattiva, con le Associazioni Aniti e YOUrbanMOB, presenta la prima edizione della Scuola di Riuso nata per fornire gli strumenti operativi ai cittadini, ai tecnici, agli amministratori, per riusare tutti quei beni pubblici e privati inutilizzati, di cui l’Italia è disseminata.

(www.corriere.it/economia) - Una delle manifestazioni di interesse arriva da un gruppo calabrese attivo nell’agroalimentare, fornitore di Mc Donald’s, tempo fa interessato a rilevare lo scalo aeroportuale di Crotone. Il titolare Saverio Greco: «Non fatela a pezzi, datela a noi»

(ilsole24ore.com) - Un imprenditore di Reggio Calabria per liberarsi del peso delle tasse dovrà aspettare il 24 settembre mentre il collega di Trento lo potrà fare il 16 luglio. A fissare la data fino alla quale l’imprenditore deve lavorare – tutti gli anni – per produrre il reddito necessario ad assolvere gli obblighi fiscali e contributivi è l’Osservatorio permanente della Cna sulla tassazione delle Pmi.

«E’ incredibile e sconcertante la dichiarazione resa dal presidente dell’Enac Riggio, che, ritenendo inutili gli aeroporti di Crotone e Reggio, suggerisce addirittura una loro chiusura. E’ quanto di più cinico, iniquo e politicamente deleterio si possano attendere le aree più svantaggiate del Paese».